4123 visitatori in 24 ore
 195 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



carla composto

carla composto

Mi è sempre piaciuto scrivere,eredità che mi è stata lasciata da mio padre, per poter trasmettere i miei stati d'animo e sentimenti .... sin da bambina mi sono cimentata in quest'arte per me liberatoria e che non ha ostacoli ... tra realtà, fantasia , voli pindarici....
Scrivo poesie , acrostici ... (continua)


La sua poesia preferita:
Polvere Di Stelle
Per tetto un cielo stellato, ricamato da infiniti
orpelli di polvere di stelle.

Come stille di rugiada color latte, dense...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Ali Spiegate
Ali spiegate su fianchi poggiate,
aspettano di spiccare il volo.

In sentiero spinoso irto d’ostacoli
sola con il suo dolore, senza una mano
amica che ispira e regala amore

L’anima l’accarezza le dona calore, la forza
l’accompagna, non si...  leggi...

Stupirti
Contar le stelle una ad una, prender le più belle
riempirne un cesto dal profumo di ciclamino,
regalarlo a Te Signore facendoti un inchino.

Sorprendere l’alba al sorgere del sole, rubare
ogni sfumatura di colore da donarti con...  leggi...

Sogni Tramati
In filo d’ordito di terra bagnata coperta
di sogni finemente tramati, m’aggrada
ritrovar radici di tempi remoti.

Far riaffiorare ricami di vita, in tenui colori
rubati a fiori appena sbocciati, a spicchi
d’aurore da poco nate, sogni tramati...  leggi...

Muri Di ...Cartapesta
Oltre la soglia dell’impossibile, dell’attimo
impercettibile, dell’amore inesauribile, ci sei
tu.

Muri di cartapesta dividono sciami di pensieri,
che travalicano il comune sentire, trasalendo
in vorticose spire.

Riprendere il mio cuore,...  leggi...

Ali Di Farfalla
Volerò con ali di farfalla, i suoi battiti
accompagneranno quelli del mio cuore,
sarò leggiadra...  leggi...

Ma che te credi...!
Ma che te credi che li dolori forti ariveno
solo se sei granne, ‘n c'hanno pietà te toccheno
puro se sei na’ regazzina, all’improvviso senza
na’sorta de preavviso.

Na’ bella giornata de sole, stai a giocà a
nisconnarella, nun te...  leggi...

In Punta Di Piedi
Cammino in punta di piedi in righe di poesia, trasmetto ciò
che il mio cuore ha scritto, su pagine ingiallite di malinconia.

Vesto colori demodé in abiti passati, respiro sogni
usciti da cassetti impolverati.

Pensieri in confusione...  leggi...

Madre... Natura
Intenso cuore batte in fiamma
vermiglia, bisbiglia al mondo
parole d'amore.

L'alba s'appresta a vestire l'aurora
in colori rosati, in tinte pastello
leggere e delicate.

Il giorno trionfa in bellezza, tra
colori di ogni sfumatura, che...  leggi...

Pozzanghere
Pozzanghere d’acqua salata impresse
in terra bruciata,
riempite da lacrime
amare, che non vogliono
evaporare.

Pozzanghere di dolore,
ricolme da troppo amore,
disegnate dal cuore,
racchiuse in mari di oblii sconfinati,
in piccoli cerchi di...  leggi...

L'ABC Della Vita
Dipingere di rosa pareti senza senso, uscire
dall’oblio di un falso sentimento, cancellare
con la gomma del cuore falsità e rancore.

Imparare ad osservare, tra sprazzi di vento, danze
vorticose che si perdono nel tempo.
Vestire le parole di...  leggi...

Scrigno Magico
Struggenti istanti che l’anima riscopre racchiusi
nello scrigno del cuore.

Sensazioni assopite in dissolvenze di colori, in frammenti
di emozioni, in trasparenze di sprazzi d’amore.

Tesori magici che portano a sognare mondi ormai...  leggi...

Oltre
Morbido soffice, come ventre di madre, m'avvolge
il cuscino regalandomi pace.

E' tempo di lasciarsi andare,
nel mondo dei sogni pian piano scivolare.

Prima d'addormentarmi, ripercorro il mio cammino,
risalgo con fatica il crinale della vita,...  leggi...

Spire D'Emozioni
Tra le tue spire sogno di annegare, non aver paura, di farmi male.
In un fango di lascivo desiderio mi anniento, avvinghiata
aspetto l'attimo mortale per poi resuscitare.

Passione sublime che in una tempesta di mille colori si perde,
luci...  leggi...

carla composto

carla composto
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Polvere Di Stelle (08/11/2011)

La prima poesia pubblicata:
 
Ali Di Farfalla (16/08/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Dolori antichi (13/01/2018)

carla composto vi consiglia:
 In Punta Di Piedi (24/03/2012)
 Compassione (11/09/2012)
 Emmanuele ...Vorrei (03/07/2013)
 Cappuccetto Rosso (20/01/2014)
 Stupirti (07/01/2016)

La poesia più letta:
 
Ali Di Farfalla (16/08/2011, 7190 letture)

carla composto ha 13 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di carla composto!

Leggi i segnalibri pubblici di carla composto

Leggi i 12165 commenti di carla composto


Leggi i racconti di carla composto

Le raccolte di poesie di carla composto


Autore del giorno
 il giorno 01/03/2016
 il giorno 21/02/2015
 il giorno 10/02/2014
 il giorno 03/02/2013

Autore della settimana
 settimana dal 19/06/2017 al 25/06/2017.
 settimana dal 05/09/2016 al 11/09/2016.
 settimana dal 10/08/2015 al 16/08/2015.
 settimana dal 20/10/2014 al 26/10/2014.
 settimana dal 05/05/2014 al 11/05/2014.
 settimana dal 28/10/2013 al 03/11/2013.
 settimana dal 27/05/2013 al 02/06/2013.
 settimana dal 19/11/2012 al 25/11/2012.
 settimana dal 11/06/2012 al 17/06/2012.

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie carla composto? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



carla composto in rete:
Invia un messaggio privato a carla composto.


carla composto pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

I Rusteghi

"I Rusteghi" sono quattro cittadini veneziani del medesimo stato, della stessa fortuna e di ugual carattere: (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Considerazione dell'autore
«una poesia che mi é rimasta nel cuore ... quella bimba sono io ed ancora provo le stesse sensazioni ...ricordi lontani che racchiudono un dolore forte mai rimarginato ...vorrei riproporla sperando che possa essere apprezzata da tutti... grazie ancora»
Inserita il 31/01/2017  

carla composto

Ma che te credi...! Dialettali
Ma che te credi che li dolori forti ariveno
solo se sei granne, ‘n c'hanno pietà te toccheno
puro se sei na’ regazzina, all’improvviso senza
na’sorta de preavviso.

Na’ bella giornata de sole, stai a giocà a
nisconnarella, nun te chiedi er perché stai da
tu nonna, perché tutti so’ tristi, vestiti de nero
e ‘n fanno artro che piagne cor fazzoletto‘n mano.

Poi ariva la mazzata, te piano pe’ mano te
fanno ‘n ber soriso te dicheno, papà poverello
sta male è dovuto annà all’ospedale, vedrai
prima o poi ritornerà.

Er prima ne’ mai arivato, er poi sè avverato...
papà né più tornato!




carla composto 08/11/2013 07:04| 14| 3419 3187


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Sara Acireale - Donato Leo - Rosita Bottigliero - Gerardo Cianfarani - Alberto De Matteis
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

Nota dell'autore:
«immag. web»


 

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Tra le righe di questa bella poesia, si sente tra un singhiozzo e l'altro, una ragazzina urlare »
Delinquente (20/12/2013) Modifica questo commento

«Hai saputo raccontare il dolore vero, quello che colpisce inaspettato e spietato, con versi molto efficaci che trasmettono il profondo messaggio con grande intensità.»
Fiammetta Campione (09/11/2013) Modifica questo commento

«Magistrale vernacolo che sa dipingere i chiaroscuri del dolore, le tonalità con cui vibra il cuore in quei momenti di fanciullezza che prematuramente si abitua ai dispiaceri e cresce con gli anni prima del dovuto. La scena è ancora vivida negli occhi, forse non si è nemmeno attenuata con gli anni e la ferita rimane sempre aperta negli occhi e dentro il cuore. Nella vita, dico sempre, quando perdi un genitore non ti senti più figlio, perché non c'è più chi ti chiama "bambino/a mio" anche se hai un'età matura... La chiusa finale è molto malinconica e struggevole, ma è una di quelle frasi che dice tutto, un sigillo alla sofferenza, un'affermazione uscita dalla bocca insieme ad un grande sospiro dell'anima! Sei brava e profonda come al solito!»
Salvatore Masullo (08/11/2013) Modifica questo commento

«Non si è mai pronti per certi dolori... e da ragazzi lo si è ancora meno!
Parole che in vernacolo giungono inizialmente quasi fosse uno scherzoso incedere, ma che invece, con l'andar dei versi, rivelano una verità che colpisce ed affonda.»
Club ScrivereRiccardo Ruschetti (08/11/2013) Modifica questo commento

«Intensa poesia che apre le porte ad una profonda riflessione sui dolori e situazioni della vita.
Versi che toccano nel profondo... Complimenti»
Tonia Fracella (08/11/2013) Modifica questo commento

«giusta meditazione di un dolore sempre presente a qualunque età. ... sapienza e saggezza non elimina ciò di cui siamo addolorati... bella...»
Club ScrivereRosita Bottigliero (08/11/2013) Modifica questo commento

«Un pezzo di vita doloroso... che potrebbe essere la storia di tutti noi... descritto in maniera splendida.»
Simona Biancolin (08/11/2013) Modifica questo commento

«Se posso aggiungere, le ferite arrecate nel periodo giovanile, specialmente nell'infanzia, diventano cicatrici difficilmente "riparabili", in quando in quel periodo non si hanno gli strumenti per elaborare i dolori che piovono addosso alla loro anima. Ottima riflessione in un dialetto estremamente godibile»
Massimiliano Moresco (08/11/2013) Modifica questo commento

«per tutti il dolore ha lo stesso viso, è la tenerezza che si propina a rivelare a chi ancora adolescente si ha da svelare,... la fantastica Poesia pone il suo coinvolgente con magistrale impatto emotivo che la rende preziosa specie nella chiusa che stringe il cuore... notevole sentita e stupenda.»
Splendido Leotta Michele (08/11/2013) Modifica questo commento

«Sono gli avvenimenti più tristi che colpiscono in particolar modo gli adolescenti. Lirica commovente, soprattutto la chiusa.»
Club ScrivereDonato Leo (08/11/2013) Modifica questo commento

«Quanta cruda verità in questa poesia. si è portati a credere che la giovinezza sia un'età felice ed ancor più l'infanzia; ma non sempre è così, il dolore è un viandante che si ferma dove vuole .
entra nel cuore la drammaticità di questi versi in efficacissimo vernacolo.
Autrice che sa plasmare in poesia riflessioni importanti che provengono dal vivere quotidiano»
francesca maria soriani (08/11/2013) Modifica questo commento

«Attinge l'inchiostro nel dolore così vivido nelle immagini descritte, nelle intense sensazioni trasmesse dall'autrice in questo camminarsi dentro l'anima»
Poesiaerre (08/11/2013) Modifica questo commento

«Una composizione ricca di grande pathos, messo ancor più in rilievo dal dialetto coinvolgente, tocca le corde del cuore anche la triste chiusa ...non so perché ma per associazione di idee, la poesia mi ha fatto pensare ad Anna Magnani, a certe indimenticabili sequenze, per la drammaticità dei versi.»
Nadia Mazzocco (08/11/2013) Modifica questo commento

«E il dolore arriva puntuale, anche se si è giovanissimi. Arrivi e trovi tanta gente che piange, vestita a lutto. Non ti dicono che papà è morto ma che è ammalato all'ospedale. La bambina aspettta... aspetta il papà che non torna più. Penso che, con i dovuti modi, bisognerebbe sempre dire la verità ai bambini»
Club ScrivereSara Acireale (08/11/2013) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Dialettali
Còre... Mio

Tutte le poesie

Le mie... creature
Fascino
Carezze ...D’Autunno
Clessidra... Di Cristallo
Emmanuele ...Vorrei
Ma che te credi...!




carla composto
 I suoi 20 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Hemil E La Fata (25/12/2013)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il Nostro Angelo (27/08/2015)

Una proposta:
 
Déjà vu (01/02/2015)

Il racconto più letto:
 
Angeli ... Senza ali (26/10/2014, 1086 letture)




Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it